Il Ru Courtaud è un itinerario storico e naturalistico che percorre gran parte della val d’Ayas costeggiando uno storico canale costruito nel lontano 1443.

9

Il trekking parte dal 1640 metri del Col de Joux, raggiunto in 5 km da Brusson. La prima parte di circa 6 km viene descritta come straordinaria perche’ si attraversano 14 gallerie scavate nella roccia con un alternanza tra buio e luce quasi magica!

Pur essendo divertente anche per i bimbi, noi abbiamo deciso di iniziare il percorso nella parte centrale, immersa nei prati e molto rilassante, che parte da Barnasc, vicino a Antagnod e prosegue verso la maestosita’ dei “Quattromila” de Monte Rosa.

Si alternano foreste di larici a prati erbosi  passando per alcune baite solitarie, fino ad arrivare ad una terrazza panoramica sul Monte Rosa dal quale inizia l’ultima parte verso le “Sorgenti” con ancora un paio di gallerie su sentiero sempre largo e sicuro.

I chilometri totali sono 20 e occorre tornare indietro per una ventina di minuti per raggiungere il piccolo abitato di Saint Jacques. L’itinerario è lungo, ma agevole e con un dislivello minimo. Il tempo complessivo di percorrenza è almeno 5-6 ore, di più con i bambini, ma si può percorrere anche solo per un tratto o farsi riportare alla partenza con un taxi.

Assolutamente consigliato!

Località di partenza – Col de Joux (m. 1640 – Val d’Ayas)
Difficoltà – Escursionistico
Dislivello – 440 m
Tempo complessivo – 5/6 ore
Lunghezza – 24 km
Note – 16 gallerie non illuminate, necessaria una pila


Olivia Segre

Mamma di 3 bimbi pieni di energia amo occupare il tempo libero con le mie due passioni: la montagna e i viaggi!! Zaino in spalla, natura selvaggia e adattamento alle situazioni più bizzarre sono le nostre parole d'ordine e poi via con DIVERTIMENTO PURO FORMATO FAMIGLIA!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *