Viaggi e montagna non sono le uniche nostre passioni…c’e’ anche la musica e i concerti, naturalmente in formato famiglia! Al posto delle canzoni dello Zecchino d’Oro la nostra colonna sonora va da Capossela a Jovanotti con tanto di balli scatenati e volume al massimo con finestrini abbassati!

20180407_204044

I concerti con i bimbi piccoli possono essere divertenti  per tutti, con qualche accorgimento!

Innanzi tutto, soprattutto nei concerti più grandi, consiglio di evitare i parterre…i piccoli non vedono nulla e sulle spalle per almeno 2 ora diventano troppo pesanti! Fino almeno a 3 anni può anche accadere che si addormentino durante un concerto e una sedia può essere comoda!! Per non parlare del rischio di essere travolti da qualche pazzo scatenato!!!

Fantastica invenzione sono le cuffie “anti-rumore”…noi abbiamo portato Pietro che non ha ancora 6 mesi.20180405_143053

Non potevo rinunciare all’ennesimo concerto di Jova, ma il piccolo è ancora totalmente latte-dipendente e al terzo figlio ho perso la voglia di usare il tiralatte!! Cosi abbiamo portato con noi anche il piccolo di casa, cercando di limitare un po’ l’impatto acustico (e in effetti si è pure addormentato!!). Naturalmente se potete preferite concerti all’aperto, con maggiore dispersione acustica!!

20180407_230351

Se avete bimbi piccoli utile essere almeno 2 adulti…mentre io mi scatenavo con i 2 grandicelli, Paolo si é messo Pietro nel marsupio e l’ha gestito durante tutto il concerto, restando a portata di latte!! E lo stesso avevamo fatto con Diego piccolo…ottimo lavoro di squadra!!

 

Categorie: pensieri e parole

Olivia Segre

Mamma di 3 bimbi pieni di energia amo occupare il tempo libero con le mie due passioni: la montagna e i viaggi!! Zaino in spalla, natura selvaggia e adattamento alle situazioni più bizzarre sono le nostre parole d'ordine e poi via con DIVERTIMENTO PURO FORMATO FAMIGLIA!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *